Revisione auto, ciclomotori e autocarri

La revisione è un vero e proprio checkup dell’auto previsto dalla Motorizzazione Civile, attraverso il quale si può essere in grado di stabilire in tutta sicurezza che i parametri (un esempio può essere la rumorosità del veicolo), siano a norma di legge. Mentre, per quanto riguarda il tagliando, si tratta di un controllo atto ad esaminare lo stato di usura di ogni parte meccanica dell’autoveicolo.

 

Il certificato di revisione

I controlli diventeranno più rigidi e tutto questo andrà a suffragio di ognuno. Entro il prossimo 20 maggio, l’Italia dovrà adeguare la normativa sulle revisioni in ottemperanza alla direttiva UE n. 2014/45. Tali nuove regole, dovranno essere osservate e pienamente operative a partire dall’anno successivo, per cui dal 20 maggio 2018.

 

Ma in sostanza, cosa cambierà davvero per gli automobilisti? E riguardo ai dati che verranno riportati poi sul documento di ognuno?

Al termine di ogni procedura di revisione, ACI e Motorizzazione dovranno obbligatoriamente rilasciare al proprietario del veicolo, il documento che certifica l’avvenuta revisione, o meglio, il cosiddetto “certificato di revisione”. Il personale tecnico dovrà consegnare e annotare l’esito dei controlli effettuati e dei chilometri effettivi. Tutti questi dati saranno registrati sul Portale dell’automobilista.

 

La scadenza della revisione

La revisione ha (nella maggior parte dei casi) una scadenza biennale. Ma, nel caso si tratti di un’auto nuova di zecca sarà necessaria un’immatricolazione. In questo caso la prima revisione andrà eseguita la prima volta dopo 4 anni dall’immatricolazione dell’autoveicolo e successivamente ogni due anni.

Diverso per quanto riguarda un’autovettura usata: in questo caso la revisione andrà eseguita direttamente ogni due anni.

Per quanto riguarda taxi e ambulanze è invece previsto un controllo annuale.

 

I costi della Revisione 

Centri di revisione e Officine Autorizzate 67,00 euro

 

Cosa accade se l’auto non passa la Revisione

Se l’auto non risulta idonea alla revisione, possono verificarsi tre condizioni:

  1. Ripetere: l’auto non passa una o più prove e deve essere riparata prima di effettuare di nuovo la revisione. Le riparazioni vanno effettuate entro un mese e la revisione deve avvenire nello stesso centro e va pagata nuovamente tutta la procedura.
  2. Ripetere, sospeso dalla circolazione: le prove hanno evidenziato guasti piuttosto gravi e ritenuti troppo pericolosi per autorizzare la libera circolazione del veicolo. In questo caso bisogna riparare in breve tempo l’auto e pagare una seconda revisione.
  3. Sospeso interno: se durante la revisione vengono segnalati guasti di entità minima, la revisione viene sospesa temporaneamente per effettuare le dovute operazioni e tutti gli accertamenti dovuti, riguardo al corretto funzionamento di ogni singola parte meccanica.

 

Le sanzioni previste per chi circola con un veicolo non visionato

Circolare senza la revisione costa davvero caro: non effettuare questo tipo di controlli comporta una

multa salata che può variare dai 155 euro fino ai 625 euro.

Se l’infrazione viene rilevata su autostrada si può incorrere anche ad un fermo amministrativo, che verrà revocato solo prenotando la revisione.

Mentre per quanto riguarda la circolazione di un veicolo già sospeso, a causa di mancata revisione, comporta una sanzione tra 1.842 e 7.369 euro in aggiunta al fermo amministrativo per 90 giorni, fino ad arrivare alla confisca della vettura in caso di reiterazione della violazione.

 

I nostri Servizi sul Territorio

Image is not available
Modena Ovest

Via Nobili 193

phone_in_talk

Chiama

Scrivici

Dove siamo

ORARI
Lun - Ven: 8 - 13 / 14 - 18.30
Sabato: 8.30 - 12.30

Image is not available
Modena Nord

Via Francia 7

phone_in_talk

Chiama

Scrivici

Dove siamo

ORARI
Lun - Ven: 8.30 - 18.30 Orario continuato
Sabato: 8.30-12.30

Image is not available
Magazzino Ricambi

Vendita ricambi e accessori auto all’ingrosso e al dettaglio

Scrivici

Dove siamo

ORARI
Lun - Ven: 8.30 - 18.30
Orario continuato

Image is not available
Soccorso Stradale

Soccorso stradale gratuito per 2 anni (entro 25 km) se effettui la revisione presso una nostra officina associata

Slider
Buoni Sconto

A i clienti che si rivolgono al Consorzio privatamente verranno consegnati 2 BUONI SCONTO da 20 € cad. (anche cumulabili tra loro) da spendere presso le officine associate aderenti.

Il cliente che vorrà effettuare una riparazione di almeno € 100 (iva compresa) potrà esibire 1 buono presso una delle officine riportate sul retro, la quale lo ritirerà. (oppure 2 buoni su una spesa di almeno € 200 iva compresa).

Lo sconto sarà riconosciuto ai clienti direttamente dall’officina che svolgerà la prestazione

Slider

Le nostre Sedi

Modena Ovest - Via Nobili 193
Modena Nord - Via Francia 7
previous arrow
next arrow
Slider

Ultime News e Comunicazioni

Liberiamolaria Modena: manovra antinquinamento 2018-2019

La manovra è in vigore dal 1° ottobre 2018 al 31 marzo 2019.

Sono previste limitazioni alla circolazione veicolare dal lunedì al venerdì dalle 8.3...

La manovra è in vigore dal 1° ottobre 2018 al 31 marzo 2019.

Sono previste limitazioni alla circolazione veicolare dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30 e in occasione delle domeniche ecologiche.

 

...

Modena - limitazioni alla circolazione

DAL 1° OTTOBRE 2017 AL 31 MARZO 2018 

La manovra antinquinamento è attuata in applicazione del PAIR (Piano Aria Integrato Regionale). Ve...

DAL 1° OTTOBRE 2017 AL 31 MARZO 2018 

La manovra antinquinamento è attuata in applicazione del PAIR (Piano Aria Integrato Regionale). Vedi Ordinanza Comunale integrale n° 142596 del 22/09/2017

 

...

RC auto - rivoluzione digitale

 

Dal mese di giugno non meravigliatevi se riceverete l’attestato di rischio della vostra polizza RC auto tramite Whatsapp, Twitter o ...

 

Dal mese di giugno non meravigliatevi se riceverete l’attestato di rischio della vostra polizza RC auto tramite Whatsapp, Twitter o Facebook.Sarà infatti possibile scegliere la modalità di spedizione fra posta elettronica, app e social network, mantenendo ovviamente anche l’opportunità di ricevere il documento cartaceo.

Impiego pneumatici invernali

 

Negli ultimi anni, il Ministero dei Trasporti ha disciplinato l’utilizzo degli pneumatici invernali mediante l’emanazione di leggi e...

 

Negli ultimi anni, il Ministero dei Trasporti ha disciplinato l’utilizzo degli pneumatici invernali mediante l’emanazione di leggi e direttive. Con la Circolare 24783_1049 del 17 Gennaio 2014 si fa chiarezza sul periodo di impiego degli pneumatici invernali introdotto con la direttiva del 16 Gennaio 2013 che ne fissava l’obbligo d...

previous arrow
next arrow
Slider

F.A.Q.

Risposte alle domande più frequenti fatte dai clienti

Dubbi o domande? Prova a cercare le risposte di seguito

Se prenoto la revisione presso di voi ma è scaduta nel frattempo posso circolare?

Purtroppo no. La prenotazione presso un qualsiasi centro privato o richiesta presso la motorizzazione civile non ha valore se il veicolo sopracitato risulta scaduto.

Con quale frequenza devo sottoporre la mia auto a revisione?

La scadenza della revisione di ogni veicolo è quadriennale – biennale, tranne che per alcuni veicoli dove è prevista la cadenza periodica annuale (trasporto pubblico di persone, maggiori di 3,5t, etc.).Quindi dopo la prima revisione dopo 4 anni, successivamente ogni 2.

Sono previste sanzioni per mancata revisione di un veicolo?

Il C.d.S in materia di revisione dei veicoli (art.80) prevede per la mancata revisione 155 euro di sanzione pecuniaria, e la sospensione della carta di circolazione.

Quanto tempo ho di proroga dopo la scadenza della revisione?

Purtroppo non esiste nessuna proroga in merito. La scadenza è mensile.
Slider

Powered by Riweb login