03 Settembre 2015

RC auto - rivoluzione digitale

 

Dal mese di giugno non meravigliatevi se riceverete l’attestato di rischio della vostra polizza RC auto tramite Whatsapp, Twitter o Facebook.Sarà infatti possibile scegliere la modalità di spedizione fra posta elettronica, app e social network, mantenendo ovviamente anche l’opportunità di ricevere il documento cartaceo.

 

Non solo: il documento dovrà essere sempre disponibile sul sito della propria compagnia di assicurazione. L’attestato di rischio, che riporta l’eventuale numero dei sinistri verificatesi negli ultimi 5 anni, e “certifica” la buona condotta di guida di ogni automobilista, è un documento importante in assenza del quale si incorre nella massima penalizzazione della classe di merito.

 

Vista l’operazione di digitalizzazione in corso, qualora un automobilista dovesse ritrovarsi sprovvisto sarà compito delle compagnie assicurative verificare la sua situazione assicurativa e comunque accettare una dichiarazione sostitutiva. Tutto ciò grazie alla banca dati attiva dal 18 aprile che consente alle compagnie assicurative e alla motorizzazione di condividere le informazioni in tempo reale: ciò significa che, per fine anno, autovelox, tutor e i sistemi per monitorare le zone a traffico limitato recupereranno dalla nostra targa tutte le nostre informazioni assicurative.

 

Il Targa System farà i controlli e segnalerà i risultati ai terminali di Polizia. Le sanzioni saranno di 841 euro e sequestro del veicolo in caso di assicurazione scaduta, sospensione della patente e confisca del veicolo in caso di assicurazione falsa o contraffatta, 168 euro in caso di mancata revisione. L’operazione di digitalizzazione del settore prosegue con la smaterializzazione del tagliando, che dal prossimo 18 ottobre non dovrà più essere esposto.

 

Ciò consentirà alle forze di polizia di individuare più facilmente coloro che viaggiano con l’assicurazione scaduta o addirittura chi ne è privo senza la necessità di fermare le auto per i controlli. 

Solo nel 2013 erano oltre 3,5 milioni gli automobilisti senza copertura assicurativa, pari all’8% del totale: nei paesi in cui si è scelto da tempo di accertare le posizioni assicurative grazie ai dispositivi tecnologici (Germania, Gran Bretagna, Spagna e Francia fra gli altri), si è scesi al 4%.

 

Fonte: Assiteca

Scarica gli allegati

Video

I nostri Servizi sul Territorio

Image is not available
Modena Ovest

Via Nobili 193

phone_in_talk

Chiama

Scrivici

Dove siamo

ORARI
Lun - Ven: 8 - 13 / 14 - 18.30
Sabato: 8.30 - 12.30

Image is not available
Modena Nord

Via Francia 7

phone_in_talk

Chiama

Scrivici

Dove siamo

ORARI
Lun - Ven: 8.30 - 18.30 Orario continuato
Sabato: 8.30-12.30

Image is not available
Magazzino Ricambi

Vendita ricambi e accessori auto all’ingrosso e al dettaglio

Scrivici

Dove siamo

ORARI
Lun - Ven: 8.30 - 18.30
Orario continuato

Image is not available
Soccorso Stradale

Soccorso stradale gratuito per 2 anni (entro 25 km) se effettui la revisione presso una nostra officina associata

Slider
Buoni Sconto

A i clienti che si rivolgono al Consorzio privatamente verranno consegnati 2 BUONI SCONTO da 20 € cad. (anche cumulabili tra loro) da spendere presso le officine associate aderenti.

Il cliente che vorrà effettuare una riparazione di almeno € 100 (iva compresa) potrà esibire 1 buono presso una delle officine riportate sul retro, la quale lo ritirerà. (oppure 2 buoni su una spesa di almeno € 200 iva compresa).

Lo sconto sarà riconosciuto ai clienti direttamente dall’officina che svolgerà la prestazione

Slider

Le nostre Sedi

Modena Ovest - Via Nobili 193
Modena Nord - Via Francia 7
previous arrow
next arrow
Slider

F.A.Q.

Risposte alle domande più frequenti fatte dai clienti

Dubbi o domande? Prova a cercare le risposte di seguito

Se prenoto la revisione presso di voi ma è scaduta nel frattempo posso circolare?

Purtroppo no. La prenotazione presso un qualsiasi centro privato o richiesta presso la motorizzazione civile non ha valore se il veicolo sopracitato risulta scaduto.

Con quale frequenza devo sottoporre la mia auto a revisione?

La scadenza della revisione di ogni veicolo è quadriennale – biennale, tranne che per alcuni veicoli dove è prevista la cadenza periodica annuale (trasporto pubblico di persone, maggiori di 3,5t, etc.).Quindi dopo la prima revisione dopo 4 anni, successivamente ogni 2.

Sono previste sanzioni per mancata revisione di un veicolo?

Il C.d.S in materia di revisione dei veicoli (art.80) prevede per la mancata revisione 155 euro di sanzione pecuniaria, e la sospensione della carta di circolazione.

Quanto tempo ho di proroga dopo la scadenza della revisione?

Purtroppo non esiste nessuna proroga in merito. La scadenza è mensile.
Slider

Powered by Riweb login